Fiat Tipo 2.0

REVIVAL.

Potrebbe essere questa una possibile tagline del lungo ‘film’ Fiat in onda, ormai, da qualche anno. A un osservatore poco attento potrebbe sembrare un’operazione semplice: ogni tanto ci si gira (occhi chiusi, ovviamente), si allunga la mano, si tastano le vecchie glorie (così, quasi a tentoni) e non appena il profilo sembri al tatto quello giusto, si tira fuori dal mucchio il vincitore. A questo punto lo si rimodella un po’… e via, giù in strada, pronti al lancio esplosivo e alla vendita su grande scala. Ci sono passate tutte, le vecchie glorie, dalla Punto alla Cinquecento, dalle Giulie alla Panda… sotto a chi tocca…

Ora tocca alla Tipo.

Categoria non molto d’impatto per il mercato italiano (berlina a 4 porte) sembra, però, anticipare un colpaccio niente male grazie anche alla mancanza di concorrenti dirette, per quanto riguarda il rapporto tra la tipologia di vettura e le dimensioni così contenute (4 metri e 53 cm di lunghezza). Oltreché, ovviamente un prezzo base di sicuro allettante: 12.500 Euro nella versione benzina.

Ma vediamo i dettagli.

Innanzitutto il prezzo. La Opening Edition parte da una base di 14.500 Euro per il motore benzina e 18.700 Euro per il gasolio ma è in corso una promozione che prevede uno sconto di 2mila Euro per tutte le versioni, in caso di permuta o rottamazione. Il prezzo relativamente basso è dovuto al fatto che la vettura è fatta in Turchia dove i costi di produzione restano, di gran lunga, contenuti.

All’interno la macchina è molto comoda. Ci sono più di dieci vani porta oggetti comodi da usare (e da individuare); l’insonorizzazione è ottima e il bagagliaio è enorme, con una soglia di carico bassa e di facile accesso (si apre col telecomando ma si chiude a mano).

I motori proposti sono 1.4 a benzina con 95 CV e 1.6 turbodiesel da 120 CV (quello usato per il test).

Un problema si potrebbe riscontrare nel momento in cui si volesse rivendere la vettura dopo pochi anni. La valutazione del mercato non sarà delle migliori ed è quindi consigliabile investire per il lungo periodo e non per un cambio in corsa…

La versione tre volumi sbarca in Italia il 5 e il 6 dicembre, con porte aperte da parte delle concessionarie, pronte a rispondere alle domande e a far provare le vetture.

L’incontro con la stampa ha preparato, per così dire, la strada; spetta, ora, al grande pubblico il verdetto definitivo ma si potrebbe prevedere un pollice alzato, visto che i dati raccolti finora segnalano già un numero di ordini superiore alle aspettative… del resto “ci vuole poco per avere tanto”.

bannerino promo blog

 

Annunci

Nuova Fiat 500, aspettando il 4 luglio…

Nata il 4 luglio!

Un annuncio, semplice e diretto…

No, non si tratta di un sequel del noto film di Oliver Stone ma di uno slogan tutto italiano, pieno di aspettative, in previsione di un compleanno molto speciale. A poco più di una settimana dalla presentazione della nuova Alfa Romeo Giulia, ecco che la regina indiscussa dell’automobile italiana scende in campo (questa volta direttamente) per prepararsi al reboot più esaltante dell’anno: la nuova Fiat 500.

Presentata per la prima volta, appunto, il 4 luglio del lontano 1957, l’utilitaria più famosa al mondo ha cambiato radicalmente il modo di pensare il rapporto uomo-auto, contribuendo in modo significativo alla notorietà internazionale del marchio italiano di eccellenza; oggi, a 58 anni dal quel memorabile giovedì d’estate, Fiat festeggia con un aggiornamento in grande stile dell’ultima citycar lanciata nel 2007.

E per l’occasione la nota Casa del Lingotto non bada a spese, annunciando un sabato da leoni…

Per quanto riguarda gli eventi in programma è importante segnarsi questo indirizzo: Piazza Riccardo Cattaneo 9, 10137 Torino…il Mirafiori Motor Village!

In programma una festa (a dir poco) esplosiva: esterni riorganizzati in grande stile con attrezzature e spazi pic-nic per chi vorrà godere dell’allettante sfilata in programma; i fortunati potranno infatti osservare 500 di ogni epoca e di ogni età raccogliersi per dare il benvenuto alla nuova arrivata, mettendo in scena un vero e proprio tuffo nell’esaltante passato del più grande successo della casa automobilistica italiana. Sono previste, anche, esibizioni mozzafiato da parte del FMX MotoCross Freesyle e del Fiat Professional Enduro Team.

Come partecipare?

Semplice, bisogna registrarsi all’evento sul sito motorvillageitalia.it o presentarsi al desk di accoglienza il giorno dell’evento, che ovviamente sarà sabato 4 luglio: in omaggio kit da pic-nic con cestino, posate, panino di M**Bun e Molecola!

Ma non finisce qui, anche Milano parteciperà alla festa in programma, organizzando un evento simile a quello previsto a Torino. Anche nella città della moda è in programma un pic-nic sull’erba per il “500-Day”. L’iniziativa si concentrerà intorno all’Arco della Pace e in piazza del Cannone, dove con il patrocinio dell’Expo 2015 e del Comune verranno messe in atto numerose iniziative…incredibilmente anche un tentativo di Guinnes! Alle 11.30 di mattina, 500 persone riprodurranno la più grande immagine umana di auto posizionandosi all’interno di una struttura sagomata in modo tale da riprodurre le sembianze del nuovo gioiello Fiat.

Noi ci saremo e voi?