‘SCOOTER SERVICE’ PER VELOCIZZARE IL SOCCORSO STRADALE IN CITTÀ

Per i mezzi di soccorso in città è sempre più difficile muoversi in modo tempestivo ed efficace tra divieti, parcheggi selvaggi e incolonnamenti. E così c’è chi ha pensato di rendere più agevoli e veloci gli interventi di assistenza stradale in città. In che modo? Con il motorino.

tasto

E’ nato infatti “Scooter Service”, servizio di intervento stradale veloce dove il tecnico arriva in scooter rendendo più rapida l’assistenza. L’innovativo servizio coprirà le aree metropolitane di Milano e Roma ed è rivolto a tutti i Clienti LeasePlan (operatore di noleggio auto a lungo termine a privati e aziende) ed Europ Assistance.

La Compagnia del Gruppo Generali metterà a disposizione veloci mezzi a due ruote per raggiungere l’automobilista in difficoltà. Il tecnico a bordo della moto potrà effettuare interventi immediati sul posto come, ad esempio, riavviare la batteria con il booster. Il servizio, attivo nei giorni feriali dalle 8:00 alle 19:00 ed il sabato dalle 8:00 alle 14:00, sarà gestito dalla Centrale Operativa di Europ Assistance che, in base ad alcune veloci domande, deciderà volta per volta se attivare lo “scooter service” o l’intervento del carro attrezzi.

“Un servizio che va incontro anche alle esigenze di riduzione del traffico dei mezzi pesanti e che rappresenta una efficace e concreta iniziativa per il rispetto ambientale” ha dichiarato Alfonso Martinez, AD di LeasePlan. “Sviluppare soluzioni innovative per i business partner fa parte del nostro dna e, soprattutto in tema di mobilità, siamo da sempre molto attenti a soddisfare e superare le aspettative dei Clienti” ha concluso Bruno Scaroni, CEO di Europ Assistance Italia.

bannerino promo blog

Annunci

FUTURE PATROL: UN CARRO ATTREZZI IN GRADO DI RIPARARE L’AUTO SUL POSTO

La richiesta di un carro attrezzi non è mai un piacere. E se questo accade quando siamo in viaggio per le vacanze, portare un mezzo in officina per un intervento può trasformarsi in un vero e proprio “incubo” con ore, se non giornate, perse in attesa della riparazione. Tutto ciò, senza pensare ai costi da sostenere per un’eventuale sistemazione in albergo o per lo spostamento con un mezzo sostitutivo.

728x90blu_newcta

Da oggi, tuttavia, il soccorso stradale guarda avanti con l’obiettivo di riparare sul posto i mezzi riducendo così i disagi per gli automobilisti. ACI Global ha presentato Future Patrol, un nuovo modello di carro attrezzi versatile, moderno e innovativo che rappresenta una “porta spalancata sul futuro”. Realizzato in partnership con Fiat Professional sul telaio del New Fiat Ducato 42.5 tons, nella versione Cabinato Maxi passo XXL, il Future Patrol è una vera e propria officina mobile. Sfruttando il know how anche dei partner tecnici del progetto – Omars per gli allestimenti speciali e Wurth per le dotazioni tecniche – il mezzo è in grado di risolvere sul posto la maggior parte delle problematiche legate al soccorso.

Il Patrol, infatti, è dotato della strumentazione tecnica più attuale e il suo particolare allestimento, appositamente messo a punto, gli consente di dispiegare una strumentazione da far invidia alle officine più moderne. Il Patrol può verificare e correggere gli errori della centralina motore, analizzare stato, carica e buon funzionamento della batteria, ma è anche capace di garantire la sostituzione degli pneumatici, la sostituzione delle pastiglie dei freni e molti altri interventi che possono rimettere in sesto l’automobile evitando gli inevitabili allungamenti dei tempi quando si deve riparare in officina. Se il problema non è risolvibile in loco il Future Patrol ha – per ogni evenienza – anche un pianale fisso con una portata di carico da circa 1.5 ton ed è in grado di raggiungere praticamente qualsiasi luogo e di intervenire anche in situazioni logisticamente difficili grazie all’innovativo sistema Traction Plus.

bannerino promo blog