La prima 24 ore di Le Mans e la Chenard & Walcker. Un trionfo tutto francese

 

A quasi un secolo di distanza, ecco il ricordo di quella prima volta, la prima in cui un gruppo di automobilisti si sfidò su un tragitto di durata. Ecco il ricordo della prima 24h di Le Mans, un evento che ha fatto e continua a fare la storia dell’automobile.

La prima edizione della endurance più famosa al mondo emozionò tutti, tra dubbi sciolti e colpi di scena. A vincere fu una Chenard & Walcker Sport guidata da André Lagache e René Léonard. Piloti francesi che vincono una gara francese a bordo di una vettura francese. Un trionfo transalpino assoluto, sotto ogni aspetto.

Era il 1922 quando a tre persone venne un’idea geniale. Organizzare una corsa … continua a leggere su il Corsivo Corsaro

 

Annunci

A Torino si va in auto al Valentino

Il capoluogo piemontese torna capitale dell’automobile per qualche giorno con una manifestazione degna di essere annoverata tra le più importanti del settore, certamente una delle maggiori previste per il 2015. L’occasione è ghiotta, con Torino Capitale dello Sport 2015 tutti gli occhi sono puntati sulla città della Mole, che ne approfitta e organizza il Salone & Gran Premio, il “salone dell’auto all’aperto”…

Dove?

…al Parco del Valentino, ovviamente!

Un omaggio che non passa inosservato dopo sessant’anni esatti dall’ultimo leggendario Gran Premio del Valentino, disputatosi il 27 marzo del 1955 (per chi se lo stesse chiedendo…primo posto, Alberto Ascari su un totale di 90 giri…).

Ben 25 Case automobilistiche tra le più rinomate al mondo esporranno le proprie concept car e i propri “assi pigliatutto” lungo il vecchio tracciato della corsa, in bella vista su pedane create appositamente per l’occasione; una manna per gli occhi, insomma, aperta a tutti gratuitamente in uno dei parchi simbolo della città che dell’automobile italiana è un po’ il simbolo.

Ecco l’elenco dei Brand presenti: Abarth, Alfa Romeo, Audi, Bentley, Bmw, Ferrari, Fiat, Jaguar, Jeep, Kia, Lamborghini, Lancia, Land Rover, Lexus, Lotus, Maserati, McLaren, Mercedes, Porsche, Pagani, Subaru, Suzuki, Tesla, Toyota e Volkswagen.

Ma non finisce qui; Parco Valentino riserverà, infatti, anche un’area specificamente riservata a Carrozzieri e Centri Stile dove potranno allestire esposizioni alcune delle più importanti firme del car style mondiale…

…un paio di nomi?

Subito! Centro Stile Ferrari, Fioravanti tanto per cominciare, ma anche Italdesign Giugiaro, Pininfarina, Spada Studiotorino, Torino Design, I.DE.A Insitute, Ied Torino e UP Design; lo sviluppo ingegneristico d’avanguardia sarà, inoltre, rappresentato dal Politecnico di Torino e da B-Tron. Da segnalare, ancora, due anteprime mondiali: la prima si chiama “Mole” ed è una costruzione artigianale in serie di Umberto Palermo, modello 001 firmato Up Design; la seconda è una Super Sport con motore a 12 cilindri, 800 cv e telaio in fibra di carbonio, di Torino Design.

L’esposizione aprirà i battenti giovedì 11 giugno e durerà quattro giorni; per l’occasione, domenica 14 giugno le auto da competizione accenderanno i motori e, per il piacere dei nostri occhi, chiuderanno la manifestazione con un percorso di 15 chilometri che partirà alle 10 dal Parco del Valentino fino a giungere ai Giardini della Reggia di Venaria, passando per via Roma, piazza San Carlo e piazza Castello.

Ecco la mappa del tragitto:

Un consiglio spassionato? Oltre a fare una passeggiata lungo il Po godendovi un doppio panorama, fermatevi a osservare un box in particolare, quello dedicato alla Lancia D-50, la mitica auto con la quale Ascari vinse il GP appena due mesi prima del fatidico incidente di Monza in cui perse tragicamente la vita il 26 maggio del 1955.

Noi di RiparAutOnline ovviamente ci saremo!