AUTO E ILLUMINAZIONE: FARI ANTERIORI A MATRICE DI LED

Nel mondo delle quattro ruote capita spesso che le prime auto ad usufruire delle innovazioni tecnologiche siano le vetture di lusso. Con l’andare del tempo, tuttavia, queste novità smettono di essere tali e iniziano a fare la loro comparsa anche su auto più comuni. È il caso dei proiettori anteriori a matrice di LED. Si chiamano IntelliLux e consentono di guidare con gli abbaglianti accesi senza accecare gli altri utenti della strada. Un’innovazione frutto della casa automobilistica Opel che attraverso uno dei modelli più conosciuti, l’Astra si conferma pioniere nel campo dell’illuminazione, visto che la generazione attuale era stata la prima compatta a offrire i fari bi-xenon.

tasto

Come funziona questa tipologia di fari? Il sistema a matrice di LED è composto da sedici segmenti, otto su ogni lato del veicolo, che adeguano automaticamente e costantemente la lunghezza e la distribuzione del fascio luminoso a tutte le situazioni del traffico. Per farlo opera insieme alla telecamera anteriore che rileva la presenza di altri veicoli in movimento in modo che i singoli segmenti LED vengono accesi e spenti automaticamente. Appena l’auto lascia una zona urbana gli abbaglianti vengono accesi automaticamente e così rimangono, aumentando la sicurezza. Secondo uno studio effettuato dal Politecnico di Darmstadt e dall’Iniziativa Europea LightSightSafety, a velocità di 80 km/h, chi guida si accorge degli oggetti presenti sul lato della strada con circa 30 – 40 metri di anticipo rispetto a chi usa i tradizionali anabbaglianti alogeni o allo xeno. Significa avere a disposizione circa 1,5 secondi in più per reagire a un imprevisto. Poi, quando la telecamera rileva delle fonti di luce dai veicoli che provengono dalla direzione opposta o che precedono la vettura, vengono disattivati LED singoli in alcune zone specifiche, tagliando fuori l’area intorno a quei veicoli. Infine, i fari IntelliLux portano ulteriori vantaggi: tra questi, una maggiore durata rispetto alle luci alogene o xenon e maggiore libertà per i progettisti nel design delle forme dei gruppi ottici della vettura.

bannerino promo blog

Annunci