GUARNIZIONI AUTO: COSA FARE QUANDO INIZIANO A CEDERE

Il tempo passa e tutti invecchiano, anche i veicoli. E così, come succede alle persone, le auto dopo una certa età, iniziano ad avere i primi acciacchi. Una delle componenti più soggette all’invecchiamento sono le guarnizioni in gomma collocate intorno alle porte: con il passare del tempo diventano più deboli e smettono di lavorare in maniera efficiente.

In alcuni casi, i segni dell’invecchiamento diventano evidenti. La guarnizione inizia a perdere frammenti, lasciando spazio tra il telaio della porta e l’isolamento stesso. A farne le spese sarà il comfort dell’abitacolo. Se le porte non sono sigillate correttamente, l’aria esterna (calda o fredda) potrà entrare all’interno della vettura. Stesso discorso per il rumore. Danni però ancora più gravi potranno venire dall’acqua: in caso di guarnizioni difettose, il bagnato (ad esempio, in caso di piogge di forte intensità), potrà causare gravi danni agli interni dell’auto.

Come risolvere il problema delle guarnizioni che cedono? In rete, nell’epoca dei tutorial, le soluzioni rapide e “fai da te” abbondano. Ma non sono le più consigliate. La colla, ad esempio, non risolverebbe il problema. Molti sono portati a pensare che in fase di produzione le guarnizioni siano state incollate al telaio. Le cose non stanno così: le guarnizioni su un’auto nuova sono fissate attraverso un sistema a pressione. La colla, quindi, oltre a non risolvere il problema, presenta delle controindicazioni legate alle variazioni di temperatura: l’adesivo si espande e si contrae a seconda se faccia caldo o freddo. Tradotto: la guarnizione incollata potrebbe cambiare forma a seconda della temperatura.

C’è, infine, chi propone il “rattoppo” attraverso l’utilizzo di una vecchia guarnizione. Ma come spesso accade, quello che sembra facile sulla carta, al momento di essere messo in pratica non lo è, e ci si rende conto che certe operazioni richiedono le competenze e la manualità di un esperto. A questo punto, in caso di guarnizioni da sistemare, non resta che rivolgersi ad un carrozziere. E se nella ricerca del professionista, volete risparmiare tempo e denaro senza rinunciare alla qualità, bastano pochi su click su RiparAutOnline.

Annunci