IMPIANTI GPL E METANO: INCENTIVI 2016 PER AUTO E VEICOLI COMMERCIALI

Sono tornati gli incentivi per la trasformazione delle auto a Gpl e metano. Il 22 marzo sono state riaperte sul sito del Consorzio Ecogas, le prenotazioni degli incentivi Icbi (Iniziativa Carburanti a Basso Impatto), frutto dell’Accordo di Programma tra Ministero dell’Ambiente e una Convenzione tra Comuni, della quale Parma è Comune Capofila. Gli incentivi avranno a disposizione un residuo di fondi non utilizzati dalle precedenti edizioni dell’iniziativa (€ 1.807.669,05) e prevedono tre tipologie di interventi, come riportato sul sito:

Incentivi alle trasformazioni a GPL e Metano dei veicoli Euro 2 e Euro 3 immatricolati dopo il 01/01/1997, appartenenti a persone fisiche o giuridiche con sede legale o operativa in uno dei Comuni aderenti alla Convenzione. Il sistema prevede la prenotazione cronologica dei contributi on-line, l’anticipazione del contributo da parte dell’installatore e il rimborso diretto dell’incentivo all’officina da parte del Comune di Parma, per mezzo del Referente tecnico amministrativo.

Incentivi denominati BI-FUEL rivolti alle trasformazioni a GPL e Metano dei veicoli commerciali inferiori a 3,5t di categoria da Euro 2 in poi immatricolati dopo il 01/01/1997. L’importo delle agevolazioni è di € 750 per le trasformazioni a GPL e di € 1.000 per quelle a metano. Non è previsto lo sconto da parte dell’installatore. Il sistema di assegnazione del contributo è uguale a quello degli incentivi ai veicoli non commerciali e sarà attivato sul sito internet un apposito programma per le prenotazioni.

Incentivi denominati DUAL-FUEL rivolti alle trasformazioni diesel/GPL e diesel/METANO con uso combinato dei due carburanti. Il progetto è la vera novità che permetterà di sperimentare questo nuovo tipo di alimentazione e soprattutto di eseguire prove di emissioni che potranno essere utilizzate dagli amministratori per i blocchi della circolazione.

Si stima che le conversioni a gas incentivate saranno un numero ridotto, circa 4.500. Se non sarete tra i fortunati che potranno accedere agli incentivi potrete sempre valutare successivamente questa forma di conversione che apporta vantaggi sia in termini economici che ambientali: in questo caso, RiparAutOnline potrà essere lo strumento ideale per trovare, comodamente on-line, un installatore in grado di offrirvi il miglior rapporto tra qualità e prezzo.

bannerino promo blog

Annunci