Gomme invernali, risparmia con la nostra offerta!

Addio estate, addio vacanze, addio alle gomme estive…

E già! È di nuovo quel periodo dell’anno, è arrivato il momento; un appuntamento obbligatorio per molti automobilisti, con scadenza stagionale e diffusione su (quasi) tutto il territorio italiano, necessario per chi non vuole rischiare su strade ghiacciate e non possiede o non vuole affidarsi alle tanto odiate “catene a bordo” (in alcuni casi) tanto difficili da montare.

Noi di Riparautonline sappiamo quanto questo momento possa essere difficile per tutti voi; abbiamo quindi cercato di rendere questo passaggio il meno duro possibile.

Cliccando sul link sottostante potete infatti acquistare un buono che vi permetterà di risparmiare sul cambio gomme.

Cosa offre questo coupon?

  • smontaggio di 4 pneumatici estivi e montaggio di 4 pneumatici invernali o viceversa (i pneumatici li porti tu)
  • equilibratura delle 4 ruote

Cambio Gomme a 19,90€ fino ai 16″

Ricordate che ogni coupon vale per un solo veicolo.

Prima di dare i dettagli sugli obblighi normativi del 2015, però, pare opportuno definire una volta per tutte gli estremi di uno scontro che si protrae ormai da anni e che vede schierati su campi opposti i supporter delle gomme termiche e chi invece considera più vantaggioso l’utilizzo delle fatidiche catene (con maggior accanimento, ovviamente, da parte degli stessi produttori). Innanzitutto bisogna sottolineare che le gomme invernali mantengono una funzionalità continua lungo tutto il periodo invernale, soprattutto con temperature al di sotto dei 7°C; questo significa che pneumatici adatti garantiscono migliore aderenza indipendentemente dal fatto che l’asfalto sia bagnato, ghiacciato, innevato o asciutto.

Sembrerebbe questo un appunto decisivo, vista la discontinuità dell’utilizzo delle catene che vanno montate solo in presenza di neve o ghiaccio, e che quindi non possono essere usate in caso di pioggia o asfalto asciutto. Nonostante ciò, c’è chi appoggia i vecchi sistemi sottolineando il costo inferiore rispetto a un intero set di pneumatici, e ricordando che in caso di pendenza superiore al 10% le gomme termiche non garantiscono una giusta trazione.

Certo, per le catene c’è sempre da considerare il discorso “montaggio”: magari al buio, al freddo, in ginocchio nella neve… per non dimenticare, poi, che sono soggette a rischio ruggine, anche dopo poco tempo…

E il tanto professato risparmio? L’acquisto di pneumatici invernali e la loro sostituzione stagionale sono a ben vedere un anticipo di costo, vista la loro alternanza con le gomme estive: in pratica, utilizzando entrambi i set per circa sei mesi all’anno se ne dimezza l’usura e perciò se ne raddoppia la vita. Tutto sommato, una sintesi tra i due sistemi potrebbe essere la soluzione adeguata: ovverosia gomme invernali con catene a bordo per far fronte a possibili viaggi su strade con pendenze eccessive.

Veniamo adesso alle specifiche per l’inverno 2015/16…

Dal 15 novembre al 15 aprile sarà in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve nelle seguenti province: Ancona, Arezzo, Bologna, Firenze, Modena, Padova, Urbino.

Dal 15 novembre al 31 marzo ad Asti, Bolzano, Como, Novara, Trento, Verbano Cusio Ossola, Viterbo.

Dal 15 novembre al 15 marzo a Chieti, Verona e Varese.

Dal 25 novembre al 31 marzo a Cremona.

Avrà inizio il 19 novembre e terminerà il 14 aprile a L’Aquila.

Dal 1 dicembre al 31 marzo a Rimini.

Dal 1 novembre al 31 marzo a Torino e Reggio Emilia.

Per quanto riguarda le autostrade, invece…

Autostrade A24 Roma – Teramo e A25 Roma – Pescara: dal 15 novembre 2015 al 15 aprile 2016.

Autostrada A3 Napoli – Reggio Calabria
Dal 15 novembre 2015 al 31 marzo 2016; Comune di Stigliano (Matera): tutte le strade comunali fino a revoca.

Autostrada A3 Napoli – Reggio Calabria, tratto Salerno – Reggio Calabria, dal 15 novembre 2015 al 3115 aprile 2016.

Autostrada A1 Milano – Napoli
Tratti  nodo Bologna e Bologna – Arezzo: dal 1 novembre 2015 al 15 aprile 2016.

Autostrada A6 Torino – Savona
Dal 15 novembre 2015 al 15 aprile 2016.

Autostrada A1 Milano – Napoli
Tratto Bologna – Arezzo, dal 1 novembre 2015 al 15 aprile 2016; Autostrada A11 Firenze – Pisa Nord: per tutto il periodo invernale 2015– 2016.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...